Arcella Padova
ORARI SEGRETERIA:
Lunedì - Venerdì:
7:30 - 20:00
Sabato:
7:30 - 12:30
CONTATTI
Via T. Aspetti 106
35133 - Padova
tel: 049.605344
Fax: 049.617194
MAGNETOTERAPIA

La Magnetoterapia elettromagnetica, particolarmente indicata nelle affezioni dolorose localizzate, ha la proprietà di accelerare la rigenerazione cellulare, migliorare lo stato del sistema nervoso, neurovegetativo e vascolare, ridurre la viscosità del sangue, attenuare i dolori e gli stati infiammatori e produrre una notevole azione sedativa.

Le cellule danneggiate vanno incontro ad alterazione del loro potenziale di membrana per un modificato flusso ionico. Inducendo particolari campi elettromagnetici con un apparecchio per Magnetoterapia è possibile ristabilire il naturale potenziale elettrochimico cellulare.

A livello fisiologico, la Magnetoterapia, agisce sui tessuti ossei e cutanei ripolarizzando le cellule e riequilibrando la permeabilità della membrana cellulare, ovvero le funzioni della cellula vengono migliorate in seguito ad un uso maggiorato di ossigeno.

In seguito all'aumentata vascolarizzazione determinata dalla Magnetoterapia, l'attività biologica complessiva dell'organismo si incrementa.

Gli impulsi elettromagnetici della Magnetoterapia riescono ad eccitare le cellule con la conseguenza di determinare una rapida azione di rigenerazione dei tessuti ossei e cutanei, a migliorare la circolazione sanguigna e sono in grado di stimolare la produzione di endorfine da parte del sistema neurovegetativo, con conseguente riduzione del dolore associato ai vari stati patogeni ed una efficace azione anti-infiammatoria.

La Magnetoterapia può essere usata per molteplici scopi terapeutici accelerando il decorso di svariate affezioni:
Applicando la Magnetoterapia un dolore infiammatorio di una giunzione articolare, una distorsione, un reumatismo, possono scomparire dopo poche settimane di applicazioni, mentre la riparazione di fratture ossee e la rigenerazione dei tessuti molli possono richiedere anche alcuni mesi.

Occorre sottolineare che la Magnetoterapia non presenta particolari controindicazioni o effetti collaterali ma per precauzione non è indicata in pazienti nelle seguenti situazioni: iperfunzione tiroidea, gravidanza, allattamento, portatori di stimolatori cardiaci e pacemaker, protesi metalliche o mioelettriche, ecc.