Arcella Padova
Chiamaci
Chiamaci
Scrivici
Scrivici
Trovaci
Trovaci
Prenota
Prenota
Orari Segreteria
Lun - Ven 7:30 - 20:00
Sab 7:30 - 12:30
Arcella Padova
Chiamaci
Chiamaci
Scrivici
Scrivici
Trovaci
Trovaci
Prenota
Prenota
Orari Segreteria
Lun - Ven 7:30 - 20:00
Sab 7:30 - 12:30

AMBULATORIO DEL SONNO


SPECIALISTA:
Dr.ssa Paola Cuoccio, Specialista in Psicologia e Neuroscienze e riabilitazione neuropsicologica

Sonno

I nostri servizi
Il Servizio di Assistenza psicologica specialistica per la diagnosi e trattamento dell'insonnia e dei disturbi del sonno è rivolto a persone di tutte le età (bambini, adolescenti, adulti e anziani) ed è strutturato in incontri di:
- Valutazione clinica del disturbo del sonno;
- Trattamento dell'insonnia secondo protocollo individuale o di gruppo;
- Intervento di prevenzione dei disturbi di sonno;
- Consulenza sul sonno del bambino;
- Gruppi di sostegno psicologico ed educativo per futuri genitori o neogenitori;
- Consulenza via web per chi non può spostarsi per motivi personali o di salute.

Perché dormire bene è importante
Il Sonno è indispensabile all'organismo e fornisce una moltitudine di benefici:
consente al corpo di ristorarsi e recuperare le energie per il giorno dopo, rinforza il sistema immunitario e regola le funzioni metaboliche, ripristina i circuiti emozionali, stimola la creatività, aiuta il cervello a imparare, memorizzare e compiere scelte ponderate e consapevoli.

Cos’è la terapia CBT-I ?
La Terapia Cognitivo Comportamentale dell'insonnia (CBT-I, Cognitive-Behaviour Treatment for Insomnia) è il trattamento d'elezione più indicato per ridurre i sintomi dell'insonnia cronica e i disturbi del sonno.
I suoi punti di forza sono la brevità, la focalizzazione sul sintomo, l'efficacia nel medio-lungo periodo e l'assenza di effetti collaterali.
La CBT-I è un intervento psicologico strutturato, multimodale e personalizzato che agisce sull'insieme di fattori cognitivi e comportamentali alla base dell'insonnia. Le varie tecniche, di significativa efficacia, hanno lo scopo di insegnare in breve tempo (circa 5 colloqui) alcune strategie per controllare il proprio sonno, eliminando abitudini e pensieri disfunzionali.
La CBT-I oggi rappresenta l'alternativa più valida al trattamento farmacologico e un'opportunità per affrontare efficacemente una sintomatologia invalidante.

Il percorso
Poiché l'insonnia è un disturbo soggettivo e multi-determinato, è fondamentale una approfondita valutazione preliminare della sua natura e rilevanza attraverso tre incontri che consentiranno alla specialista di valutare la presenza e l'incidenza dell'insonnia sul funzionamento globale della persona.
Il primo incontro è di tipo conoscitivo ed informativo; servirà a formulare tramite il colloquio clinico una prima ipotesi diagnostica sull'entità e tipologia del disturbo del sonno. Verranno consegnati dei test sonnologici.
Nel secondo incontro verranno raccolti i test sonnologici ed eseguita una valutazione psicologica per indagare lo stato psico-emotivo della persona. Verranno consegnati i diari del sonno da portare a casa e da compilare per almeno due settimane.
Nel terzo incontro verranno analizzati i dati raccolti e sulla base di quanto emerso verrà formulata e condivisa un'ipotesi diagnostica che porterà a definire un protocollo di trattamento personalizzato in accordo con il paziente.

L'insonnia è un disturbo molto diffuso
Solo un quarto delle persone con insonnia consulta un professionista.
I disturbi del sonno sono ancora sottovalutati. Spesso l'insonnia viene diagnosticata come il sintomo secondario di un disturbo di tipo psichiatrico, medico, fisiologico o viene associata a stress o stati debilitati.
L'esperienza clinica e la ricerca scientifica hanno invece dimostrato che l'insonnia è un disturbo indipendente e multiforme, con sintomi definiti e specifici.
I disturbi del sonno, talora latenti, si manifestano spesso prima della comparsa di disturbi dell'umore e di altre psicopatologie come ansia, depressione, compromissioni cognitive associate a condizioni neurologiche, e fanno parte dei fattori di rischio che possono favorire l’insorgenza anche di disturbi psicosomatici e patologie mediche.
Ecco perch&eavute; il trattamento precoce dell'insonnia è centrale nell'ambito della "medicina preventiva" oltre a risultare particolarmente efficace nel trattamento di casi di comorbidità con altre patologie psichiatriche e fisiche.
È quindi importante seguire una corretta igiene del sonno e trattare tempestivamente le conseguenze – sanitarie, personali e sociali – che un cattivo sonno può causare nel breve e lungo termine.

Brochure informativa Ambulatorio del Sonno
FISIOTERAPIA E RIABILITAZIONE
Visita fisiatrica
Rieducazione ortopedica
Rieducazione posturale
Rieducazione neuromotoria
Terapia del dolore
Riabilitazione sportiva
Osteopatia
Anti-Gravity Treadmill
Corsi MammaFit

DIAGNOSTICA PER IMMAGINI
Radiologia digitale (RX)
Risonanza magnetica (RM) Aperta anche con mezzo di contrasto
Tomografia computerizzata (TAC)
TAC Dentale Cone beam (CBCT)
Diagnostica senologica e mammografia 3D
Ecografia
Ecografia interventistica

SPECIALISTICA AMBULATORIALE
Algologia e Medicina del dolore
Cardiologia
Dermatologia
Dietistica e nutrizione
Medicina interna
Medicina previsionale antiaging
Neurologia
Ortopedia e traumatologia
Otorinolaringoiatria e audiologia
Psicologia e psicoterapia
Dipendenze da gioco
Ambulatorio del sonno

MEDICINA DELLO SPORT
Idoneità sportiva agonistica
Idoneità sportiva non agonistica
Diagnosi patologie sport-correlate
Tutela sanitaria Società sportive